News

Vada: mamma dimentica bimba per 4 ore in auto. E' grave

ambulanza
27 Luglio 2016 | Aggiornato il 27 Luglio 2016
Una bimba di 18 mesi è stata dimenticata in auto per 4 ore. La piccola è ora nel reparto di rianimazione dell'ospedale pediatrico Meyer di Firenze. In nottata le sue condizioni sono migliorate. Un probabile altro caso di "amnesia dissociativa".
Facebook Twitter Google Plus More

Dimenticarsi il proprio figlio in auto. E' successo ieri a Vada, una località a sud di Livorno, a una mamma, titolare di un'attività commerciale. Come ogni mattina la donna stava accompagnando insieme al fratello la piccola di 18 mesi all'asilo estivo. 

Poi, la dimenticanza. La donna è tornata al lavoro e ha chiuso l'auto con la bimba che, a quanto riporta il corriere.it, pare dormisse sul suo seggiolino.

 

Quattro ore in auto

 

Solo quattro ore più tardi la donna si è resa conto dell'accaduto. Tornata all'auto, ha preso la piccola e in un primo momento l'ha portata in negozio. Le sue condizioni sono però peggiorate e, in preda alle convulsioni, è stata prima ricoverata all'ospedale di Cecina e poi trasferita in elicottero al Meyer di Firenze.

 

La bimba è ancora grave, ma durante la nottata le sue condizioni sono migliorate.

Un probabile altro caso di "amnesia dissociativa" o black out della memoria. Simile a quanto accaduto tra anni fa a Piacenza a un padre, che dimenticò suo figlio di due anni chiuso in auto.