Social media e app

Whatsapp vietato ai minori di 16 anni?

Di Sara De Giorgi
whatsapp
17 Aprile 2018
Nelle prossime settimane WhatsApp potrebbe elevare dai 13 anni attuali ai 16 anni la soglia d'età fissata per utilizzare la famosa app. A diffondere la notizia è stato WABetaInfo, sito americano molto aggiornato sulle novità di WhatsApp, che ha pubblicato un tweet sul proprio profilo.
Facebook Twitter More

secondo alcuni rumor dal prossimo 25 maggio, WhatsApp potrebbe elevare la soglia d'età necessaria per poter utilizzare il servizio dai 13 anni attuali ai 16 anni per allinearsi a quanto prescritto dal nuovo Gdpr (General Data Protection Regulation). WABetaInfo, sito americano molto aggiornato sulle novità della famosa applicazione di proprietà di Facebook, ha diffuso la notizia tramite un tweet pubblicato sulla propria pagina Twitter.


ECCO IL POST SU TWITTER di 'WABetaainfo':

 


 

Attualmente i termini d’uso continuano a mantenere il livello dei 13 anni, secondo quanto previsto dal Children’s Online Privacy Protection Act, la legge statunitense sulla raccolta dei dati personali dei minori che influenza molto l'attività di queste piattaforme. 

 

LEGGI ANCHE: Gruppi WhatsApp, il galateo per i genitori in 10 regole 

 

La modifica sarà fatta probabilmente nel corso delle prossime settimane. Ma la situazione non è chiara. Infatti, l’art. 8 del Gdpr (General Data Protection Regulation) prevede la soglia dei 16 anni per "l’offerta diretta di servizi della società dell’informazione ai minori" e se il minore ne ha di meno "tale trattamento è lecito soltanto se e nella misura in cui tale consenso è prestato o autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale".

 

Però, secondo lo stesso articolo, "gli Stati membri possono stabilire per legge un'età inferiore a tali fini purché non inferiore ai 13 anni". 

 

Dunque, è possibile che molte app di tutto il mondo fissino nelle prossime settimane la soglia a 16 anni è anche verosimile che possano rivederle in base alle decisioni dei diversi Paesi cui appartengono.

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: