News

Zaytsev: insulti sui social per aver vaccinato la figlia

zaytsev
05 Luglio 2018
Centinaia di commenti negativi (ma anche molti positivi e condivisioni) su un post dello sportivo Ivan Zaytes. Il pallavolista ha pubblicato due giorni fa la foto della figlia subito dopo la vaccinazione da meningococco
Facebook Twitter More

I no-vax contro Ivan Zaytsev. Ad aizzare gli 'haters' è stato due giorni fa la stella del Modena Volley e della Nazionale.

 

Lo sportivo, il 3 luglio intorno alle 12, ha scritto infatti sul suo profilo Facebook: "E anche il meningococco è fatto! Bravissima la mia ragazza sempre sorridente", accompagnando il testo con la foto della figlia.

A seguire centinaia di commenti, alcuni estremamente offensivi, rivolti a lui e alla figlia. Zaytev ne ha rimossi alcuni, decidendo comunque di lasciare online il post.

 

Non solo odio, anche tanti messaggi di solidarietà

Tanti però anche i messaggi di solidarietà arrivati. E le condivisioni: quasi 2000.

 

Tra questi, c'è chi ha scritto: "Ivan, non ascoltare questi haters, la Scienza vince sempre e sempre vincerà contro l'ignoranza. Sei un esempio di sportivo che si fida della Scienza, continua così ti prego!"

O "In questo momento storico , pubblicare un simile post ha un valore molto importante ! Bravo (anche perché sai che potresti ricevere fiumi di critiche) e grazie!".

Tra i messaggi arrivati anche quello del noto virologo Roberto Burioni, che a un commento risponde: "Io sono un medico che ha studiato e si aggiorna di continuo. Ha fatto bene, molto bene".