Home Nomi

Nome Ethan - Origine e significato

Varianti yiddish, inglese e multilingue: sempre Ethan

Origine Ebraica

Significato Costante, [persona] decisa determinata coerente, ma pure durevole, longeva…

Onomastico 1 novembre (è nome adespoto, ossia senza santo patrono omonimo)

Frequenza Nome di tendenza non ben quantificabile (presente e diffuso in area anglofona)

Varianti italiane Al maschile: Etan, Etham

Varianti straniere Ethan (yiddish, inglese multilingue)

Curiosità sul nome (nelle arti, lettere, scienze, storia e varia umanità) Nome diffuso soprattutto nei territori anglosassoni e anglofoni da dove è stato poi ripreso da altri paesi, Italia compresa. Nome biblico: infatti, le sacre scritture lo riportano ben otto volte (notare la simbologia dell’otto: numero palindromo e, coricato, rappresenta l’infinito…) e lo attribuiscono a personaggi diversi e diversamente nominati... Tra loro, c’era alla corte di re Davide un Ethan suonatore di cembalo che suonò dinanzi all’Arca dell’Alleanza... Fra gli omonimi noti a noi più vicini, il regista Ethan Coen e gli attori Ethan Hawke, Ethan Wayne ed Ethan Hunt (protagonista, quest’ultimo, del film d’azione ‘Mission Impossible’); il ballerino Ethan Stiefel…

Qualità personale Nome eufonico e melodico come una scala musicale accordata in re maggiore. Animo fine e una volontà di ferro connotano la delicata personalità socievole di Ethan (degna di un salmo…).

Totem portafortuna Animale: Zebù
Pianta: Agrifoglio
Colore dominante: Arancione

Redattore: Michele Francipane, pedagogista, psiconomasta e autore di vari saggi fra cui la trilogia ‘Dizionario ragionato dei nomi’ -‘Dizionario ragionato dei cognomi’ - ‘Dizionario ragionato dei Santi’. Ha inventato il ‘Giocabolario’ anche in versione Braille per i non vedenti.



Dal magazine: nomi per bambini
Dal forum: nomi per bambini

Origine del nome:
Ebraica

scopri anche

articoli correlati