Significato dei nomi

Origini, significato, onomastico, frequenza, varianti italiane e straniere, curiosità, qualità personale e portafortuna di 6000 nomi italiani e stranieri. Per vedere il risultato, scrivi il nome o l'iniziale e clicca su cerca. Leggi anche i 100 nomi per bambini più amati in Italia

Nome Gabriella - Origine e significato

Gabriella

Nome Gabriella - Origine e significato:

Origine
Ebraica [Gabhrī’ēl], ma - secondo alcuni autori – assira.

Significato
Fortezza di Dio o eroe con l'aiuto di Dio
(oppure uomo di Dio).

Onomastico
Al maschile e femminile 29 settembre (festa tradizionale, fino al 1970: 24 marzo).
Al maschile ancora: 27 febbraio.
Al femminile: 17 ottobre.

Frequenza
Gabriele (circa 56.000) e Gabriella (160.000) e loro varianti e diminutivi si attestano intorno alla frequenza 230.000 unità (fra i primi cinquanta nomi più diffusi).

Varianti italiane
Al maschile: Gabriel, Gabriello, Gabriellino, Gabrio…
Al femminile: Gabriella, Gabriela, Gabrielina, Gabriellina, Gabri, Gaby…

Varianti straniere
Al maschile:
Gabriel (francese, inglese, tedesco, multilingue);
Gabriél o Gabriélo (spagnolo);
Gavril, Gavriil, Gavrù (russo);
Gabor (ungherese);
Ĝibril o Jivril (arabo)…

Al femminile:
Gabrielle (francese [e anche inglese]);
Gabri o Gaby (inglese)
Gabriéla (spagnolo);
Gabriela, Gabi (tedesco)

Curiosità sul nome (nelle arti, lettere, scienze, storia e varia umanità)
Gabriele è uno dei ‘tre’ arcangeli maggiori che si manifestò al profeta Daniele per salvarlo dalla fossa dei leoni; è l’angelo annunciò due storiche nascite: a Zaccaria quella di San Giovanni Battista e a Maria Vergine quella di Gesù.
Sua antica festa, il 24 marzo.
Un’opera del pittore Cima da Conegliano lo ricorda all'Accademia di Venezia.
Fra i vari santi e beati omonimi: Gabriele dell'Addolorata (festa 27 febbraio) e la Beata Gabriella Bourla (nome religioso suor Maria Orsola) martire a Valenciennes (festa 17 ottobre). Come Michele (vedi) e Raffaele (vedi), Gabriele è un nome teoforico ossia che porta in sé scritto quello di Dio. Egli, per gli Ebrei, è il principe del fuoco; per i Musulmani è lo spirito della verità che ispirò il Corano a Maometto; per i Persiani (iraniani) Gabriele è “il pavone del cielo” ossia colui che mostra tutto lo splendore del paradiso.
Gabriele, come messaggero di Dio, è anche poliglotta e perciò è patrono protettore di ambasciatori, postini, giornalai, corrieri, annunciatori.

Fra gli uomini e donne omonimi degni di memoria storica:
- statisti e cortigiani: il ministro della pubblica istruzione Gabrio Casati che nel 1959 emanò la prima legge della scuola; il patriota poeta Gabriele Rossetti, esule in Inghilterra durante il Risorgimento, e la favorita di Enrico IV Gabrielle d'Estrées.
- artisti, letterati e scrittori: il poeta e pittore Carlo Dante Gabriele Rossetti (figlio di Gabriele);
il drammaturgo spagnolo Gabriel Téllez (alias Tirso de Molina, inventore di ‘Don Giovanni’ il personaggio seduttore ripreso poi da tante opere letterarie e musicali); i poeti Gabriello Chiabrera e Gabriele d'Annunzio (che fu pure drammaturgo, sceneggiatore, politico ed esteta); fra i tanti altri altri scrittori, la francese Gabrielle Colette e il sudamericano Gabriel Garcia Marquez;
- artisti dello spettacolo: l’attore cinematografico Gabriele Ferzetti; la cantante e attrice Gabriella Ferri; fra le star della tivù, Gabriella Carlucci e Gabriella Golia presentatrici…

Tra i personaggi letterari e musicali:
- sin nei titoli: ‘Gabriella garofano e cannella’, romanzo del brasiliano Jorge Amado (ne è stato tratto l’omonimo film);
- personaggi protagonisti nelle opere: Gabriele, nel poema epico ‘Il Paradiso perduto’, dell’inglese John Milton e nel poema cavalleresco ‘Gerusalemme liberata’ di Torquato Tasso; Gabriella, nel romanzo ‘Un divorzio’, del francese Paul Bourget.

Qualità personale
Nome eufonico (dal dolce suono) e chi lo porta non solo è ammaliatore ma anche inventivo, brioso e spiritoso (humour all’inglese). Una vera miniera di sorprese in società.

Totem portafortuna
Animale:
Al maschile: cavallo
Al femminile: topo

Pianta:
Al maschile: ortica
Al femminile: lino

Colore dominante:
Al maschile e al femminile: blu (tendente all’ìndaco)

Redattore: Michele Francipane, pedagogista, psiconomasta e autore di vari saggi fra cui la trilogia ‘Dizionario ragionato dei nomi’ -‘Dizionario ragionato dei cognomi’ - ‘Dizionario ragionato dei Santi’. Ha inventato il ‘Giocabolario’ anche in versione Braille per i non vedenti.


Dal magazine: nomi per bambini
Dal forum: nomi per bambini


Origine del nome:

ebraiche