Home Nomi

Nome Lavinia - Origine e significato

Nome di origine incerta, probabilmente etrusca, che significa "purezza". L'onomastico può essere festeggiato il 1º novembre per la festa di Ognissanti.

Origine del nome

Il nome Lavinia deriva da un nome prelatino di origine incerta, probabilmente etrusca. Nell'Eneide Lavinia è il nome della sposa di Enea, da Virgilio descritto nell'Eneide come il patriarca del popolo Romano.

Significato del nome

Il significato del nome Lavinia è ignoto, ma in alcuni casi viene indicato con "purezza".

Onomastico

Questo nome è adespota, pertanto l'onomastico può essere festeggiato il 1° Novembre, festa di Ognissanti.

 

Frequenza del nome

Lavinia non è un nome molto diffuso in Italia, sia tra le donne adulte che tra le bambine, mentre è piuttosto popolare tra le nuove nate in Romania.

Varianti

  • Inglese: Lavena, Lavina
  • Latino: Lavinia
  • Rumeno: Lavinia

Curiosità sul nome

Lavinia fu una leggendaria principessa italica vissuta nel XII secolo a.C., figlia del re Latino e della regina Amata.
Secondo la tradizione epica latina, Lavinia fu la seconda sposa di Enea, al quale diede un figlio Silvio, capostipite dei re latini, una serie di leggendari sovrani del Lazio e Alba Longa che, nella mitologia romana, collegano Enea e la fondazione di Roma da parte di Romolo e Remo nel 753 a.C. I Troiani fondano una città che chiamano Lavinium, in onore della sposa di Enea.

Origine del nome:
Latina

scopri anche

articoli correlati