Nostrofiglio

Significato dei nomi

Origini, significato, onomastico, frequenza, varianti italiane e straniere, curiosità, qualità personale e portafortuna di 6000 nomi italiani e stranieri. Per vedere il risultato, scrivi il nome o l'iniziale e clicca su cerca. Leggi anche i 100 nomi per bambini più amati in Italia

Nome Melezio - Origine e significato

Melezio

Nome Melezio - Origine e significato:

Variante maschile di Melissa

Origine Greca

Significato Melissa significa ‘ape’ e perciò estensivamente vale “Buona e dolce come miele”

Onomastico 1 aprile (San Melitone, onorato a Trieste) 24 aprile (San Melito di Canterbury, vescovo) 15 settembre (Santa Melitina di Lemno, vergine e martire)

Frequenza In Italia si chiamano Melissa oltre 2000 omonime: nome in continua crescita di popolarità (entra fra i primi 30 femminili del 2012… Fra le varianti, quella più numerosa è l’ ambigenere Melita o Mélita (oltre 1000 omonime con Melitta). Curiosità: nel 1970 balzò al top della classifica delle omonime neonate negli USA.

Varianti italiane Al maschile: Melisso, Melita o Mélita, Melito o Mélito, Melitone, Melezio Al femminile: Melita o Mélita, Melitta, Melinda

Varianti straniere Melissa è latino (da greco) e multilingue.

Curiosità sul nome (nelle arti, lettere, scienze, storia e varia umanità) La mitologia greca e romana narra di varie omonime, sovrapponendo talora l’una all’altra o confondendole: una delle Naiadi o ninfe acquatiche, figlia del re di Creta Melisso, mutata in fonte; il mito d’una ninfa che avrebbe scoperto le api e il modo di ottenere il miele si lega alla leggenda di un’altra Melissa trasformata in ape dal dio Apollo perché lei lo avrebbe tentato e circuito con le arti dell’amore. Melissa si chiamava una sacerdotessa addetta al culto di Demetra (Cerere o dea della TERRA, per i romani), uccisa perché non volle svelare i misteri della dea stessa e questa per gratitudine alla fedeltà avrebbe generato dal suo corpo straziato uno sciame d’api… Melissa sarebbe anche stata una delle tante nutrici di Giove-Zeus che la tramutò in ape… Comer si vede, leggende una incastonata nell’altra. Nella poesia cavalleresca Melissa è la fata-maga che propizia l’amore fra Ruggero e Radamante cantato nel poema ‘L’Orlando furioso’ di Ludovico Ariosto. Altri personaggi omonimi nel romanzo ‘ La bottega dell’antiquario’ di Charles Dickens e nel poemetto narrativo ‘La principessa’ di Alfred Tennyson… In TV gode di una certa notorietà la show-girl Melissa Satta. Nei titoli di opere: ‘Odi, Melisso’ del poeta Giacomo Leopardi: è un idillio dialogato fra due pastori, Melisso e Alceta. ‘Melissa P.’ è un film del 2005 di Luca Guadagnino con Maria Valverde.

Qualità personale Il fascino, la ‘dolcezza’ e l’amore sono connotati naturali che rendono simpatica e gradita ogni Melissa…

Totem portafortuna
Animale:
Ape

Pianta:
Vischio

Colore dominante:
Giallo

Redattore: Michele Francipane, pedagogista, psiconomasta e autore di vari saggi fra cui la trilogia ‘Dizionario ragionato dei nomi’ -‘Dizionario ragionato dei cognomi’ - ‘Dizionario ragionato dei Santi’. Ha inventato il ‘Giocabolario’ anche in versione Braille per i non vedenti.



Dal magazine: nomi per bambini
Dal forum: nomi per bambini


Origine del nome: