Home Nomi

Nome Sofia - Origine e significato

Il mome Sofia ha origine greche ('sophía') e significa: sapienza, sapere, saggezza, scienza, conoscenza. Il suo onomastico si festeggia il 30 aprile, il 15 maggio 4 giugno; 18 e 30 settembre.

Origine del nome

Il nome Sofia ha origine greca ('sophía')

Significato del nome

Sapienza, sapere, saggezza, scienza, conoscenza…

Onomastico

  • 30 aprile
  • 15 maggio
  • 4 giugno 
  • 18 settembre (Santa Sofia di Costantinopoli)
  • 30 settembre (in Grecia e Oriente)

Frequenza del nome

In Italia è nome che supera quota 30.000 ed è decisamente in ascesa, collocandosi al 2° posto nella classifica onomastica dei top 2012 tra Francesco (vedi) e Giulia (vedi).
Esiste anche la variante maschile, sia pure sparuta: Sofìo (fra 120 e 150)
Sonia (con altre forme straniere) sfiora in Italia quota 20.000.

Varianti

Varianti italiane

Al femminile:

  • Sonia


Al maschile:

  • Sofìo
  • Sòfio


    Varianti straniere
  • Sophia (greco, latino, inglese multilingue)
  • Sophie (francese multilingue)
  • Sophy (variante inglese multilingue)
  • Sophya (variante tedesca multilingue)
  • Sofija o Soffia (russo, slavo e bulgaro)
  • Sonja (diminutivo o vezzeggiativo tedesco)
  • Sonja o Sonija (diminutivo o vezzeggiativo russo e bulgaro)

Curiosità sul nome

Curiosità sul nome (nelle arti, lettere, scienze, storia e varia umanità)

Sofìa o Sòfia è anche il nome di una dea della sapienza della mitologia greca. Si attesta come nome personale in epoca antica, godendo di una buona fortuna onomastica. Non per nulla i cristiani lo considerano un nome mistico, legatosia al culto di alcune sante omonime sia alla devozione verso Gesù Cristo redentore che, come Verbo Incarnato, simboleggia la Divina Sapienza (infatti è pure chiamato 'Divino Maestro').


Santa Sofia di Costantinopoli, chiamata pure Sonia o Sapienza, è la leggendaria madre di altre tre Sante: Fede, Speranza e Carità. 


Più laicamente, il nome diventa familiare a scuola, grazie allo studio della 'filosofìa' parola greca che significa appunto 'amore '[da 'philéo': io amo] e sapienza ['sophia'].


Geograficamente e storicamente la capitale della Bulgaria si chiama Sòfia in onore di Santa Sofia a cui è dedicata la basilica bizantina non meno celebre della gemella di Costantinopoli (già Bisanzio oggi Istambul).

Nelle lingue russe e slavo-bulgara Sofìa corrisponde a Sofija e Sonija ne è il diminutivo o vezzeggiativo.

Fra le attrici cinematografiche, Sophia Loren (pseudonimo di Sofia Villani Scicolone), la francese Sophie Marceau e la brasiliana Sonia Braga.
Alla radio, la giornalista Sonia Filippazzi.
Nello sport la pattinatrice su ghiaccio Sonja Henie.
Nome ricorrente in personaggi della letteratura universale (in opere di Jan-Jcques Rousseau, Johann Wolfgang Goethe, Henry Fielding, Oliver Goldsmith) e della musica (in opere di Jules Massenet).

Qualità personale

Sofia non smentisce il proprio nome: saggia, intelligente e intuitiva, ma pure forte e tenace, specie in famiglia. E in amore.

Totem portafortuna

Animale:
Rondine

Pianta:
Cedro

Colore dominante:
Verde

Redattore: Michele Francipane, pedagogista, psiconomasta e autore di vari saggi fra cui la trilogia 'Dizionario ragionato dei nomi' -'Dizionario ragionato dei cognomi' - 'Dizionario ragionato dei Santi'. Ha inventato il 'Giocabolario' anche in versione Braille per i non vedenti.

Ti potrebbe interessare anche:

Origine del nome:
Greca

Varianti

scopri anche

articoli correlati