Home Nomi

Nome Soledad - Origine e significato

Origine Spagnola (mutuata dal latino)

Significato Solitudine [ma anche “colei che vive in luoghi deserti (o desolati)”]

Onomastico 11 ottobre (Santa Maria Desolata o Soledád Torres Agosta, fondatrice)

Frequenza Meno frequente di Desolina (vedi) è d’entità difficilmente quantificabile [la forma nominale risulta assai diffusa nei paesi ispanofoni anche come cognome]

Varianti italiane (vedi Desolina)

Varianti straniere ===

Curiosità sul nome (nelle arti, lettere, scienze, storia e varia umanità) Santa Maria Desolata Torres Agosta, chiamata anche Soledád, fondò a Madrid le Serve di Maria Ministre degli Infermi, una Congregazione oggi sparsa e attiva in tutto il mondo. Soledád è semanticamente (ossia per significato) affine a Desolina [Desolata] (vedi) e, per contrasto, comparabile a Consolata (vedi). Deriva da una delle tante denominazioni della Madonna (Beata Maria Vergine, madre di Gesù): in latino ‘Maria Desolata’ che in lingua spagnola diventa ‘María de la Soledád’

Qualità personale Pur se il nome fa pensare a una sorta di isolamento sociale, Soledád è, al contrario, un tipo molto vivace e socievole, altruista e solidale, amorevole e generosa specie con coloro che hanno più bisogno di aiuto e di affetto.

Totem portafortuna Animale: Sogliola
Pianta: Felce
Colore dominante: Rosso

Redattore: Michele Francipane, pedagogista, psiconomasta e autore di vari saggi fra cui la trilogia ‘Dizionario ragionato dei nomi’ -‘Dizionario ragionato dei cognomi’ - ‘Dizionario ragionato dei Santi’. Ha inventato il ‘Giocabolario’ anche in versione Braille per i non vedenti.



Dal magazine: nomi per bambini
Dal forum: nomi per bambini
Origine del nome:
Spagnola

scopri anche

articoli correlati