Oroscopo

I bambini nati sotto il segno della Bilancia

Di Cristina Malacarne
oroscopobilancia
15 Settembre 2013 | Aggiornato il 21 Settembre 2018
Nati dal 23 settembre al 22 ottobre, i bambini del segno della Bilancia sono di indole affettuosa, gentile e socievole. Leggi gli aspetti del segno, i 12 ascendenti e il rapporto con il segno dei genitori.
Facebook Twitter Google Plus More

Le caratteristiche del segno

 

Governato da Venere, pianeta dell’amore e dell’armonia, il piccolo Bilancia manifesta subito la sua indole affettuosa, gentile e socievole. Difficilmente fa le bizze, ma può seriamente contrariarsi quando si sente ignorato o rimane da solo senza l’attenzione e la compagnia dei genitori o degli amichetti.

Guarda anche il video con le caratteristiche del segno

Crescendo, questo bisogno di comunicazione lo spinge a socializzare con quanti lo circondano, ed essendo gentile e affabile per natura, si relaziona facilmente con gli altri. E’ un bambino tendenzialmente tranquillo, con un carattere garbato e rispettoso; ha un innato gusto per il bello e l’armonia e ha bisogno di vivere e crescere in un ambiente sereno.

L’intelligenza del piccolo Bilancia, sveglia e lucida, è caratterizzata da notevoli capacità di penetrazione e di riflessione. Infatti la Bilancia è governata oltre che da Venere, anche da Saturno, pianeta legato alla logica e alla razionalità. Il segno è guidato da un istintivo senso di giustizia, ha una naturale tendenza a dialogare, rispetta le opinioni altrui e cerca sempre un punto di contatto e di accordo con l’interlocutore. Inoltre, possiede uno spiccato senso della misura e un sottile senso dell’umorismo, che gli accordano un naturale fascino.

Ha bisogno di essere guidato ed educato con dolcezza e calma, ma anche con una certa fermezza, che lo aiuti a vincere la sua tendenza alla pigrizia e all’indecisione. Il vostro piccolo detesta gli strilli e gli scoppi d’ira, per cui, quando dovete rimproverarlo, evitate scenate e toni forti che potrebbero turbarlo profondamente. Usate il pugno di ferro in guanto di velluto, rafforzerete così il suo carattere senza ferire la sua sensibilità. Allegro, bisognoso di essere accettato da tutti, se un insegnante lo rimprovera o ha un atteggiamento troppo severo, il Bilancino si sente ferito e demotivato. Se poi subisce un’ingiustizia, può diventare scontroso e triste e si accentua la sua passività. Dotato di un fortissimo senso estetico, spesso possiede propensioni artistiche e creative che vanno opportunamente incoraggiate, così come deve essere sviluppato il più possibile il senso del dovere e della disciplina.

La Bilancia e i 12 ascendenti

L'ascendente può incidere molto sul modo d'essere e i comportamenti del vostro piccolo Bilancia. Ecco le 12 combinazioni astrologiche.

BILANCIA ASCENDENTE ARIETE

BILANCIA ASCENDENTE TORO

BILANCIA ASCENDENTE GEMELLI

BILANCIA ASCENDENTE CANCRO

BILANCIA ASCENDENTE LEONE

BILANCIA ASCENDENTE VERGINE

BILANCIA ASCENDENTE BILANCIA

BILANCIA ASCENDENTE SCORPIONE

BILANCIA ASCENDENTE SAGITTARIO

BILANCIA ASCENDENTE CAPRICORNO

BILANCIA ASCENDENTE ACQUARIO

BILANCIA ASCENDENTE PESCI

Il rapporto del bambino Bilancia con il segno dei genitori

Dal punto di vista astrologico, come funziona il vostro piccolo Bilancia con il segno zodiacale di mamma e papà? Scopritelo subito.

BAMBINO BILANCIA, MAMMA O PAPA' ARIETE

BAMBINO BILANCIA, MAMMA O PAPA' TORO

BAMBINO BILANCIA, MAMMA O PAPA' GEMELLI

BAMBINO BILANCIA, MAMMA O PAPA' CANCRO

BAMBINO BILANCIA, MAMMA O PAPA' LEONE

BAMBINO VERGINE, MAMMA O PAPA' VERGINE

BAMBINO VERGINE, MAMMA O PAPA' BILANCIA

BAMBINO VERGINE, MAMMA O PAPA' SCORPIONE

BAMBINO VERGINE, MAMMA O PAPA' SAGITTARIO

BAMBINO VERGINE, MAMMA O PAPA' CAPRICORNO

BAMBINO VERGINE, MAMMA O PAPA' ACQUARIO

BAMBINO VERGINE, MAMMA O PAPA' PESCI

 

LA CARTA D'IDENTITA' DELLA BILANCIA

 

  • Pregi: socievole, equilibrato, riflessivo, raffinato, elegante, generoso

  • Difetti: indeciso, snob, vanitoso

  • Pietra portafortuna: tormalina verde

  • Colore: il verde, il colore degli innamorati

  • Da grande sarò: giudice, pittore, gioielliere, stilista, grafico, arredatore

  • Personaggi famosi: Friedrich Nietzsche, Oscar Wilde, John Lennon, Brigitte Bardot, Sandro Pertini, Vladimir Putin, Catherine Deneuve, Marcello Mastroianni, Catherine Zeta-Jones, Naomi Watts, Monica Bellucci, Romy Schneider, Silvio Berlusconi, Bruce Springsteen, Franz Liszt, Mahatma Gandhi.

LA FIABA DELLA BILANCIA (dedicata soprattutto alle future mamme)

Tutti i bambini sono belli, ma per un piccolo destinato a nascere sotto il segno della Bilancia essere ammirato è davvero essenziale.

Dotato di naturale eleganza, lisciava con le manine ben aperte i capelli che il liquido amniotico spettinava a ogni oscillazione e si specchiava nel riverbero di quel fluido trasparente per controllare di essere fine e distinto come di consueto.

Quel giorno era davvero emozionato: la mamma aveva annunciato che dopo l’ecografia avrebbe mostrato a tutti le prime immagini del piccolo che portava in grembo. Era perciò essenziale mostrarsi al meglio. Con il sorriso sulle labbra immaginava l’espressione meravigliata di parenti ed amici che osservavano con sincera ammirazione il suo primo ritratto senza lesinare complimenti.

"Non ho mai visto una creatura più bella – diceva una signora dai capelli candidi, che doveva essere la nonna così come la mamma l’aveva descritta.

"Neanche nei miei sogni questo bimbo era così meraviglioso - affermava commosso un giovane uomo, che somigliava tanto al suo papà nei racconti della madre.

Sebbene la prospettiva di complimenti a profusione lo lusingasse, gli elogi non lo interessavano per pura vanità: era il pensiero di rendere orgogliosi mamma e papà a riempirlo di gioia e a dipingere sul suo viso il sorriso più radioso che si fosse mai dischiuso sulle sue labbra.

"Anche la mia costellazione è particolarmente bella – pensò mentre aspettava il suo turno. – E anche importante: con quella bilancia celeste Zeus soppesava il destino degli uomini".

La madre gli aveva narrato la storia degli astri che aspettavano la sua nascita ed il bimbo era davvero orgoglioso di essere destinato a venire al mondo baciato da quelle stelle.

Il medico invitò la mamma ad entrare. Il piccolo Bilancia si pettinò con cura, assunse la posa che sottolineava maggiormente la sua eleganza ed offrì alla sonda il suo profilo migliore. Era davvero importante che anche le prime immagini della sua esistenza fossero belle ed eleganti, così quando sarebbe stato genitore avrebbe potuto mostrarle ai propri figli, dimostrando senza ombra di dubbio che era sempre stato una creatura da ammirare.

"Il piccolo ha assunto una posa plastica che lo fa assomigliare ad una statua greca – disse il dottore, mentre il nascituro sorrideva fra sé e sé. – Purtroppo però non si riesce a capire se sia un bimbo o una bimba".

Poco importava se sarebbe stato un maschietto o una femminuccia, ne era certo: sarebbe stato certamente il bambino più ammirato fra tutti i nuovi nati.

(Ilaria Prada)