Che cosa dicono le stelle

L'oroscopo 2011 per i bambini

18 Dicembre 2010
Di che segno è tuo figlio e che anno sarà per lui il 2011, se credi all'astrologia? Leggi subito lo psico-oroscopo con tanti consigli per aiutarti anche a conoscere meglio il suo carattere e a sviluppare i suoi talenti.
Facebook Twitter More
oroscopo

Ariete

ARIETE

Diciamolo chiaro: il nostro Arietino è il classico scavezzacollo, una simpatica peste che corre a destra e a manca per esplorare il suo ambiente e il suo mondo. Va da sé che per sua natura non può essere tranquillo, silenzioso, studioso e tenace; ma, colpo di scena, in questo 2011, una triade di importanti pianeti solleciterà il vostro Arietino a maturare un po’ di più, a prendere più seriamente tutto quello che lo riguarda, a fare in qualche modo, un salto di qualità. Più importante del solito, in questo 2011, è la pratica regolare di una qualche attività sportiva che gli dia tempo stesso entusiasmo e disciplina. Per gli adolescenti è possibile una prima, tenera cottarella.

toro

TORO

Solido, calmo, tranquillo, godereccio, il nostro Torello manifesta in tutte le circostanze la sua concretezza e la sua solidità. Un po’ di pigrizia fa parte del suo dna astrologico, ma è una pigrizia che svanisce quando è a contatto con la natura e con gli animali. Già la seconda metà del 2010 è stata favorevole per il nostro Toro e il trend positivo continua, maggiorato, nel 2011. Sono previsti buoni risultati negli studi, delle vacanze estive particolarmente, delle nuove amicizie dovute a una sua maggiore estroversione. Un anno, insomma, con fiocchi e controfiocchi, da vivere e gustare come un delizioso manicaretto. Uno sport all’aria aperta è altamente consigliato.

gemelli

GEMELLI

Precoce, intelligente, estroverso, “teatrale”, il nostro Gemellino attraversa tutto il 2011 come un topo nel formaggio, nel senso che si sentirà perfettamente a suo agio, al suo posto in tutto quello che farà. Sollecitato da Giove e da Urano sarà più debordante del solito e i suoi interessi si moltiplicheranno come i pani e i pesci. Fondamentale in questo 2011l’attenzione vigile dei genitori, che dovranno dosare “il bastone e la carota” per ottenere dal “nostro” un po’ di costanza e di disciplina negli studi. Per il resto via libera, soprattutto per quello che riguarda le relazioni con gli altri bambini, la creatività, l’interesse per la tecnologia. E’ l’anno giusto per avvicinarsi a uno strumento musicale e a una lingua straniera.

cancro

CANCRO

Una piccola spugna psichica: questo è il nostro cancerino, nel senso che è un bambino che assorbe l’atmosfera che lo circonda, tutti gli umori che lo investono durante la giornata e fin nel sonno. Per questo – e nel 2011 è più importante del solito data la quadratura di Saturno – è molto importante che sia circondato da un ambiente il più sereno possibile, che intorno a lui non si litighi, non ci siano “musi”, tensione, nervosismo. Quest’anno ha bisogno di coccole più che mai e potrebbe fargli bene anche la presenza di un piccolo quattro zampe. Il cancerino che nasce nel 2011 sarà affettuoso, affidabile e un tantino timido.

leone

LEONE

Dotato di una personalità e di un magnetismo straordinario fin dai primi vagiti il nostro leoncino è una piccola star che ha il gusto innato per lo spettacolo, la teatralità, l’essere al centro della scena. E ci riesce. E spesso i suoi pianti e i suoi capricci sono fatti per richiamare l’attenzione dei genitori e di chi gravita nel suo raggio d’azione. Proprio un bell’anno, soprattutto la prima metà, per il nostro Leoncino che sarà decisamente più di buon umore, più espansivo, più ubbidiente e ragionevole del solito. Anche i rapporti con gli amichetti e con il mondo esterno saranno all’insegna dell’allegria e della vitalità. Bene lo sport.

vergine

VERGINE

Prudente, circospetto, intelligente, critico: il nostro Virginiano è un bambino che non si espone troppo e che cerca di difendersi dagli eccessi per mantenere la tranquillità e la sicurezza di cui ha bisogno. Va trattato con dolce fermezza alla quale va fruttuosamente aggiunta la forza del ragionamento e della persuasione. Libero da ostacoli astrologici in questo 2011, il piccolo Virginiano si mostrerà più sicuro di sé, più socievole, più aperto e ricettivo agli stimoli. Potrebbe appassionarsi a nuovi giochi, iniziare una qualche collezione, scoprire il piacere della tecnologia. Anche negli studi tutto procederà per il meglio, grazie alle sue note di intelligenza e organizzazione.

bilancia

BILANCIA

Socievole, sensibile, pacato, “charmeur” fin da piccolo, il nostro Bilancino si incammina nella vita con la sua naturale eleganza. Odia, poi, gli strilli, le urla, gli sbalzi d’umore e infatti, in caso di rimproveri è tassativo evitare le scenate che potrebbero turbarlo profondamente e adottare invece la tecnica del “pugno di ferro in guanto di velluto”. E in questo 2011 il nostro Bilancino ha proprio bisogno di “velluto”, di affettuosità, di grandi incoraggiamenti mirati ad aumentare la sua sicurezza. Sta facendo le sue piccole fatiche per crescere (la vita è complicata per tutti, bambini compresi) e in questo va aiutato amorevolissimamente. Importantissimo il rapporto con gli amichetti.

scorpione

SCORPIONE

Curioso, provocatore, intuitivo, imperativo, inquisitivo (siamo in presenza di un piccolo detective), il nostro Scorpioncino non è certo un tipetto facile ed è bene che i genitori sappiano che questo bambino non si pone di fronte all’adulto come un inferiore, ma come qualcuno che è suo pari su molti livelli. Insomma ci si può ragionare e il suo ragionamento unito alla sincerità e alla fermezza, è l’arma vincente. Detto questo il 2011 è un ottimo anno su tutti i fronti e il nostro Scorpioncino sarà più collaborativo e disponibile del solito e proprio per questo va aiutato a socializzare di più con gli altri bambini. Bene quest’anno gli studi e la nascita di nuovi interessi, compreso e auspicabile quello sportivo.

sagittario

SAGITTARIO

Esuberante, spericolato, indipendente, simpatico, il nostro Sagittario cento ne pensa e cento ne fa. Non può stare fermo e per i genitori è un vero problema stargli dietro per cercare di incanalare questa esuberanza nelle giuste direzioni. Fondamentale per il Sagittario da zero a cent’anni, sono la pratica dell’esercizio fisico sia che si tratti di gioco che di sport e il bisogno della scoperta e dell’avventura. Quest’anno il nostro figlio di Giove (il pianeta Giove governa il Sagittario) avrà modo di sfogarsi in tutte le direzioni e avrà mille occasioni di crescita personale e di soddisfazione. In tanta positività, bisogna aiutarlo a non strafare e a instillargli (anche se non sarà facile) un po’ di disciplina.

capricorno

CAPRICORNO

Più maturo della sua età, introverso, riservato, ma molto più sensibile e ricettivo di quello che sembra, il nostro Capricorno, fra una timidezza e l’altra, non si ferma mai e passo dopo passo (non è nella sua natura essere uno “scattista”) diventa sempre più tosto e arriva là dove si è prefisso di arrivare. Nella prima metà del 2011 i genitori devono essere più amorevoli e rassicuranti che mai perché il nostro Capricorno potrà avere qualche piccola défaillance e insicurezza; ma da giugno in poi ci penserà Giove a rinvigorirlo, a creare le occasioni giuste, ad aprirlo a nuove amicizie e a nuove esperienze. Potrebbe essere l’anno giusto per iniziare uno sport e avvicinarsi alla musica.

acquario

ACQUARIO

Intelligente, individualista, originale, autonomo, naturalmente portato al nuovo e al diverso, il nostro Acquariano, pur socievolissimo e disponibile, vivrà sempre secondo le sue personalissime regole. E’ difficile che il nostro Acquario si annoi perché ha una mente fervida e creativa. Compito dei genitori è aiutarlo a esprimere le sue numerose potenzialità, cercando di rafforzare il senso della disciplina e cercando anche di conquistare la sua stima. Il 2011 (soprattutto la prima metà) vede un allineamento di pianeti favorevoli che faranno andare a mille il nostro piccolo eroe. Forte l’interesse per la tecnologia, maggiore la disponibilità verso gli altri, buon umore su tutta la linea. Favorita la danza.

pesci

PESCI

Sognatore, tenero, sensibile, fantasioso, empatico, il nostro Pesciolino va nutrito con amore, con amore e ancora con amore. Questo non significa dargliele tutte vinte, anzi; significa educarlo, disciplinarlo, rafforzarlo, facendo ricorso più al sentimento e all’emozione piuttosto che alla razionalità. Va anche ricordato che il pesciolino ha continuo bisogno di rassicurazioni e conferme e non bisogna fargliene mai mancare perché per lui sono importanti come il pane quotidiano. Detto questo, allegria! Soffia un buon vento astrologico (già il 2010 non è stato avaro di soddisfazioni) e la situazione generale è di tutto rispetto. Nel 2011 il nostro Pesciolino sarà un po’ più maturo e contento.

Facebook Twitter More