Oroscopo

Le caratteristiche del bambino Sagittario

Di Cristina Malacarne
oroscoposagittario
21 Settembre 2013 | Aggiornato il 23 Novembre 2018
Nato dal 23 novembre al 22 dicembre, il piccolo Sagittario è di base un entusiasta, che si butta sulle cose con energia e ottimismo. Leggi gli aspetti del segno, i 12 ascendenti e il rapporto con il segno dei genitori.
Facebook Twitter Google Plus More

Le caratteristiche del segno

 

Il piccolo Sagittario manifesta fin dalla prima infanzia una natura curiosa, seconda soltanto a quella dei Gemelli. Generalmente è un bambino che non sta fermo un momento, è iperattivo, allegro e vivacissimo; è uno scavezzacollo che non conosce paura: si arrampica su mobili e scale, distrugge implacabile i soprammobili della vostra casa, mette in bocca qualunque cosa gli capiti a tiro. La femminuccia, non illudetevi, non è certo più tranquilla, anzi, potrebbe essere ancora più spericolata e intraprendente del maschietto.

Il bambino Sagittario è di base un entusiasta, che si butta sulle cose con energia e ottimismo, ma anche con superficialità e ingenuità. L’amicizia è uno dei punti cardine del piccolo Sagittario e nella sua vita avrà sempre un grande spazio. E’ un bambino socievole che intreccia volentieri amicizie un po’ ovunque, felice di scoprire insieme agli altri nuovi giochi o praticare qualche sport. Ha radicato un profondo senso della giustizia: è sempre pronto ad accorrere in difesa dell’amica più debole e a battersi contro ingiustizie e soprusi.

E’ il classico bambino senza peli sulla lingua, dotato di una sincerità a volte disarmante. E, a questo proposito, voi genitori ditegli sempre la verità e tenete con lui un comportamento molto chiaro e diretto, perché lui apprezza e rispetta solo quello che sente autentico. L’intelligenza del piccolo Sagittario è spesso vivace e brillante, ma altrettanto spesso manca di capacità di concentrazione e di continuità. E’ sempre alla ricerca di nuove conoscenze ed esperienze, alle quali si accosta con spirito libero. La logica, la razionalità e il suo senso critico non sono il suo forte, ma la sua intelligenza versatile, che non trascura i risvolti pratici delle cose, e la sua fantasia suppliscono alle carenze di tipo logico e gli fanno ottenere brillanti risultati.

 

Affettivamente il piccolo Sagittario è un torrente di emozioni: è un irruente, e, a volte, tende a far sentire la sua presenza in modo soverchiante. Bisogna quindi limitare la sua invadenza con tatto e gentilezza, senza ferire i suoi sentimenti e il suo orgoglio. E’ gioioso e spontaneo e vive in modo appagante il rapporto con gli altri. Voi genitori rispettate la sua libertà e la sua individualità e non abbiate atteggiamenti coercitivi. Se dovete proibirgli qualcosa (non sarà facile!), spiegategli il motivo, così conquisterete il suo amore e la sua fiducia.

Il Sagittario e i 12 ascendenti

 

L'ascendente può incidere molto sul modo d'essere e i comportamenti del vostro piccolo Sagittario. Ecco le 12 combinazioni astrologiche.

SAGITTARIO ASCENDENTE ARIETE

SAGITTARIO ASCENDENTE TORO

SAGITTARIO ASCENDENTE GEMELLI

SAGITTARIO ASCENDENTE CANCRO

SAGITTARIO ASCENDENTE LEONE

SAGITTARIO ASCENDENTE VERGINE

SAGITTARIO ASCENDENTE BILANCIA

SAGITTARIO ASCENDENTE SCORPIONE

SAGITTARIO ASCENDENTE SAGITTARIO

SAGITTARIO ASCENDENTE CAPRICORNO

SAGITTARIO ASCENDENTE ACQUARIO

SAGITTARIO ASCENDENTE PESCI

Il rapporto del bambino Sagittario con il segno dei genitori

 

Dal punto di vista astrologico, come funziona il vostro piccolo Sagittario con il segno zodiacale di mamma e papà? Scopritelo subito.

BAMBINO SAGITTARIO, MAMMA O PAPA' ARIETE

BAMBINO SAGITTARIO, MAMMA O PAPA' TORO

BAMBINO SAGITTARIO, MAMMA O PAPA' GEMELLI

BAMBINO SAGITTARIO, MAMMA O PAPA' CANCRO

BAMBINO SAGITTARIO, MAMMA O PAPA' LEONE

BAMBINO SAGITTARIO, MAMMA O PAPA' VERGINE

BAMBINO SAGITTARIO, MAMMA O PAPA' BILANCIA

BAMBINO SAGITTARIO, MAMMA O PAPA' SCORPIONE

BAMBINO SAGITTARIO, MAMMA O PAPA' SAGITTARIO

BAMBINO SAGITTARIO, MAMMA O PAPA' CAPRICORNO

BAMBINO SAGITTARIO, MAMMA O PAPA' ACQUARIO

BAMBINO SAGITTARIO, MAMMA O PAPA' PESCI

 

 

LA CARTA D'IDENTITA' DEL SAGITTARIO

 

  • Pregi: sognatore, idealista, ottimista, leale, onesto, generoso, spirituale

  • Difetti: incostante, distratto, suscettibile

  • Pietra portafortuna: turchese

  • Colore: azzurro, colore dell'intelligenza.

  • Da grande sarò: giornalista, scrittore, insegnante, traduttore, esploratore, giudice

  • Personaggi famosi: l'Imperatore Nerone, Winston Churchill, Walt Disney, Mark Twain, Friedrich Schiller, Ludwig Van Beethoven, Frank Sinatra, Steven Spielberg, Woody Allen, Brad Pitt, Britney Spears, Tina Turner.

LA FIABA DEL SAGITTARIO (dedicata soprattutto alle future mamme)

Fiocchi leggeri disegnavano arabeschi sul vetro della finestra di una graziosa casa in riva al lago. Ancora pochi giorni e la giovane mamma avrebbe visto il volto del suo bambino, che immaginava sorridente perché baciato dalla costellazione del Sagittario, che rischiara i cuori dei piccolo centauri rendendoli irrimediabilmente ottimisti.

Aveva già scelto il nome ed ogni tanto si divertiva a chiamarlo e a porgli domande. Protetto dal suo tiepido nido, il piccolo pareva rispondere con capriole e leggeri tocchi sul ventre della madre.

Com’era fredda quella notte di fine novembre!

La futura mamma si sedette davanti al camino strofinando le mani per riscaldarsi. Immediatamente scivolò in un sonno fatato: davanti ai suoi occhi l’immenso manto blu del cielo la circondò come un abbraccio. Fra mille stelle sorridenti le più luminose formavano proprio la costellazione del Sagittario. In mezzo a quegli astri scintillanti come gemme, il bimbo prendeva forma. Le somigliava negli occhi, nell’espressione gioiosa che si irradiava sul suo viso e nella curiosità con la quale si guardava intorno cercando di non lasciarsi sfuggire alcun particolare.

Saltava sulle stelle come sulle pietre di un ruscello protetta da un casco variopinto, proprio come un piccolo esploratore. Osservava con meraviglia la danza dei pianeti, curiosava sotto le pietre lunari e giocava con le creature più strane dell’universo.

A volte inciampava nelle stelle e faceva un ruzzolone, ma l’espressione del suo viso pareva più stupita che addolorata, come se avesse imparato qualcosa di nuovo ed interessante.

"Sarà un bambino ottimista! – pensò la mamma.

Il piccolo annotava diligentemente le sue scoperte su un taccuino come un vero giornalista e ripeteva ad alta voce ciò che aveva imparato, come per insegnarlo a qualcuno. Era un bambino sorridente, ma si arrabbiava moltissimo quando le stelle più grandi facevano scherzi un po’ crudeli alle più piccole: davanti alle ingiustizie diventava una furia!

"Sarà un esploratore, un giornalista, un giudice, un maestro…? - si chiedeva la futura mamma seguitando a sognare. Ne era sicura: qualsiasi strada il suo piccolo sagittario avesse intrapreso, sarebbe sempre stata animato da un incontenibile spirito d’avventura.

Proprio come lei, che sebbene sedesse su di una comoda poltrona davanti al camino, aveva appena passeggiato fra le stelle.

(Ilaria Prada)

 

Tutti i segni zodiacali