Quaresima

Barzelletta in inglese per bambini

barzelletta_bimba.jpg
05 Marzo 2013
Una risata al giorno toglie il medico di torno. Ed ecco una divertente barzelletta in lingua inglese
Facebook Twitter Google Plus More

Questa è una barzelletta per bambini giunta dall’Inghilterra. La proponiamo nella versione originale perché risulta ancora più divertente. L’idea è di leggerla in inglese anche ai bambini che hanno già una certa dimestichezza con questa lingua. Sotto è riportata comunque anche la traduzione.

There is an asterisks (****) party. All the asterisks are dancing and drinking and enjoing them self.

At the door an body guard is standing.

Now a point is approaching the body guard and exlamances:

<<Let me enter!>>

And body guard sees:

<<Of course not. You are a point. This is an asterisks party!>>

And the point replies:

<<Come on! It’s me!!! To night I put the gel in my hair>>

Clicca qui e gioca con l' albero di Pasqua di Nostrofiglio.it >>

Traduzione: Si sta svolgendo una festa per asterischi (quelli fatti così*). A un certo punto, mentre tutti gli asterischi ballano e si divertono, si avvicina al buttafuori in piedi vicino alla porta un punto che dice: <<Fammi entrare!>>. Il buttafuori risponde: <<Naturalmente no: è una festa per asterischi e tu sei un punto!>>. E quello risponde: <<Ma dai! Ma sono io! E’ solo che stasera mi sono messo il gel nei capelli!>>