Vacanze in famiglia

Pasqua 2013, 10 idee di viaggio con i bambini

20 Febbraio 2013
In montagna per l’ultima neve o in campagna, al nord o al sud, in Italia o all’estero, in città o in un parco di divertimenti dove scatenarsi a più non posso. Scegliete la meta che fa per voi.
Facebook Twitter Google Plus More
Obereggen_-_Caccia_al_Coniglio_Pasquale_2

1) A caccia di conigli e di… cioccolato!

Per tutto l’inverno hanno lavorato nell’ombra per assemblare uova di cioccolato dalla forma perfetta, nascosti nei boschi e nelle foreste vestite di neve, ma domenica 31 marzo i Conigli di Pasqua escono allo scoperto per dare vita a una delle più divertenti manifestazioni dell’anno sulle Dolomiti. Siamo a Obereggen (Bz), dove le piste innevate saranno il teatro della tradizionale Caccia ai Conigli di Pasqua, e saranno invase da sciatori con una tuta molto particolare che riproduce la maschera degli animali che nei paesi di lingua tedesca, secondo la tradizione, lasciano doni ai bambini e annunciano la primavera.

A Obereggen i coniglietti porteranno uova di cioccolato Lindt. In concomitanza con l’iniziativa, numerose strutture alberghiere della Val D’Ega propongono pacchetti per le famiglie con bambini per vacanze da pochi giorni a intere settimane bianche nel periodo pasquale. Un esempio? L’hotel Mondshein offre la mezza pensione a 63 € al giorno, gratis i bambini fino a 5 anni, 50% di sconto per quelli fino a 11 anni. Info: tel. 0471.619500, www.valdega.com

mongolfiera_fotografo-Sergio-Laterza

2) A Matera in mongolfiera

Chi non ha mai sognato di volare in mongolfiera? Dal 18 al 31 marzo è possibile realizzare questo sogno sui Sassi di Matera, Patrimonio dell’Umanità Unesco, in occasione dell’evento “I Sassi finalmente volano”, un festival internazionale con voli in mongolfiera sopra i cieli della città, mostre, spettacoli musicali e teatrali, laboratori per bambini, raduni di aquiloni e voli acrobatici in paracadute.

Perché allora non trascorrere qualche giorno durante la settimana di Pasqua a Matera approfittando di quest’insolita occasione in cui i cieli della città lucana saranno colorati da 30 mongolfiere? Sarà come se i Sassi di Matera, da millenni radicati nella roccia, si librassero in volo per mostrarsi al mondo. In programma anche vari appuntamenti enogastronomici di alto livello, con “I Vicinati del gusto”, realizzato in collaborazione con Slow Food, che porta alla scoperta dei piatti e dei prodotti tipici lucani. Per dormire segnaliamo il bed & breakfast Matera Residence, doppia a 49 €, terzo letto 15 €, stanza per una settimana per 3 persone 240 €. Info: Fabrizio Zampagni, tel. 320.7279708, zmpfrz51@gmail.com

Ciliegi-in-fiore-Strada-vino-Soave

3) Pic-nic di Pasquetta tra i ciliegi in fiore

Pasquetta, lunedì 1 aprile, condizioni meteo e andamento fioritura permettendo, è prevista la scampagnata a Campiano, uno dei più bei campi di ciliegi in fiore della val Tramigna, in compagnia del viticoltore Agostino Vicentini, con pic-nic goloso tra i frutteti (costo 15 €).

Chi si è divertito può ripete l’esperienza sabato 13 aprile: si parte per una giornata (ore 10-16, percorso a piedi e con mezzo proprio, costo 18 €) nelle colline della val d’Illasi, con visita guidata alla Pieve di Colognola ai Colli, all’antica dimora signorile Villa Fano e a Villa Acqua De Vita, dove si pasteggerà con risotto e vini della zona.

Per dormire, la Strada del vino Soave annovera tra i soci diversi agriturismi, bed & breakfast e hotel, alcuni immersi nel verde delle colline altri più vicini ai borghi abitati. L’Agriturismo Le Rondini di Legnano, per esempio, propone soggiorni da 35 € a persona.

Info: tel. 045.7681407, www.stradadelvinosoave.com

cogne

4) Natale con i tuoi, Pasqua con la neve

Da Babbo Natale alla Befana fino al Coniglietto Pasquale, i simboli delle feste sono destinati a perdere la loro forza man mano che si cresce. Quello che rimane è invece la voglia di divertirsi sulla neve, visto che la stagione ancora lo consente. A Cogne (Ao), nel cuore del Parco Nazionale del Gran Paradiso, si ha la possibilità di praticare lo sci da discesa e lo sci di fondo, mentre i bambini si possono divertire nei Prati di S.Orso che costeggiano la cittadina dove ci sono giochi sulla neve e vari tapis roulant.

Accogliente ed elegante family hotel in stile alpino, l’hotel S.Orso si affaccia sulla prateria di S. Orso con un eccezionale panorama sul Gran Paradiso e per le vacanze di Pasqua ha imbastito una sorpresa che difficilmente quelle nascoste dentro qualsiasi uovo di cioccolato saranno in grado di eguagliare: valido dal 28 marzo al 2 aprile il pacchetto costa 400 € (bambini fino a 6 anni gratis) e comprende 4 pernottamenti, 3 cene à la carte con piatti dedicati ai piccoli, cena di Pasqua a lume di candela con musica dal vivo, libero accesso al centro benessere e alla piscina panoramica, passeggiata sulla neve con la guida per tutta la famiglia, bob e slittini a disposizione per i bambini. Inoltre wi-fi gratuito, garage e quotidiano in omaggio e late check-out alle 19.

Info: tel. 0165.7482, www.cognevacanze.com

maremma

5) Caccia all’uovo e relax in Maremma

Dove avrà nascosto le uova, piene di sorprese, il simpatico Coniglio Pasquale? Nel parco di Montebelli Agriturismo e Country Hotel di Caldana (Gr)! Il gioco dedicato ai piccoli, e ispirato alla tradizione anglosassone, rivive la domenica di Pasqua, 31 marzo, nella tenuta a vocazione biologica, situata nel cuore della Maremma.

Ecco allora che la sfida a chi trova il grande Uovo di Cioccolata invita a scoprire la natura che si risveglia, entrando in contatto con un mondo fatto di semplicità e purezza. Anche il sabato pomeriggio del lungo weekend pasquale è dedicato ai giochi tradizionali, e alla decorazione delle uova sode con tempere e pastelli presso il kids club, mentre i genitori hanno il tempo di rilassarsi nel centro benessere. Agli adulti, infatti, il Coniglio Pasquale porta in dono uno sconto del 15% su tutti i trattamenti wellness e di bellezza. La piscina, il campo da tennis e i pony sono sempre a disposizione durante la giornata per tutti.

Il prezzo per il soggiorno parte da 478 € per 2 adulti in doppia, per 3 notti in bed & breakfast incluso il pranzo della domenica. Un bambino fino ai 12 anni gratis.

Info: tel. 0566.887100, www.montebelli.com

innsbruck

6) Innsbruck, tutti al mercatino

A Innsbruck, capoluogo del Tirolo, in Austria, l’Ostermarkt, il tradizionale mercatino di Pasqua, che si tiene dal 22 marzo al 1 aprile, diventa l’occasione per regalarsi una visita in questa capitale delle Alpi il cui centro storico, circondato da montagne e da vette ancora innevate, si presta per tranquille passeggiate, per rilassarsi in una delle caffetterie lungo le vie pedonali e per godersi i primi raggi di sole primaverile. Trenta colorate bancarelle riempiono la via che porta al Tettuccio d’Oro, simbolo della città, con le tipiche uova decorate a mano, giochi, oggetti d’artigianato locale, raffigurazioni sacre, rami d’ulivo e gustose delizie regionali. Bande musicali e tradizionali gruppi in costume creano un’atmosfera particolare, trasportando gli ospiti del Mercatino in un allegro clima pasquale.

Ma le bancarelle non sono tutto: un’avvincente lotteria delle uova di Pasqua, che si svolge in tutto il centro cittadino, ovunque siano esposte le vistose, coloratissime e golose uova di Pasqua giganti coinvolgerà tutti i visitatori. È dedicata invece ai bambini l’imperdibile caccia ai cestini di uova pasquali, nascoste nei giardini e tra le bancarelle del mercatino dal coniglietto pasquale, un rito che si ripete ogni anno nelle principali città del Tirolo. Sempre per i più piccoli il laboratorio di bricolage dove potranno costruire da soli simpatici personaggi e decorazioni pasquali e primaverili.

Dal 22 marzo al 1 aprile speciali offerte a partire da 139 € a persona per 2 notti con colazione in hotel, caffè e torta per una merenda all’Alpenlounge sulla Seegrube, 1 Innsbruck card di 48 ore.

Info: Innsbruck Tourismus, tel. +43.51259850, www.innsbruck.info

siviglia

7) A Siviglia per la Semana Santa

Pasqua “alta” ma tepore assicurato in Andalusia, nel sud della Spagna. Una meta entusiasmante per un viaggio speciale con i bambini se si ha qualche giorno di ferie (e qualche risparmio) in più. Siviglia, che si può raggiungere con la compagnia aerea low cost Ryanair, è una città che riserva davvero tante sorprese, dalla famosa “Giralda”, l’antico minareto divenuto torre campanaria, ai Reales Alcazares (le fortezze reali), dall’Archivio delle Indie alla cattedrale, tutti monumenti dichiarati patrimonio dell’umanità dall’Unesco.

Siviglia inoltre è molto rinomata per le sue celebrazioni della Settimana Santa che iniziano il giorno della Domenica delle Palme e terminano in corrispondenza della Pasqua, e fino a 60 confraternite portano in processioni immagini della Passione di Cristo fino alla cattedrale. Sono molti gli abitanti di Siviglia che accompagnano le immagini vestendo l’abito di Nazareno e indossando in testa il “capirote”, il caratteristico copricapo a punta. Alcuni portano ceri, croci, turiboli dove brucia l’incenso; altri detti “costaleros” si portano sulle spalle le “andas” sui cui poggiano statue sacre.

Per dormire in un hotel in stile moresco a pochi passi dalla cattedrale, l’Hotel Simon ha tariffe da 36 € a notte.

Info: tel. +34.95.4226660, www.hotelsimonsevilla.com

Turchia_Istanbul_BasilicaEMuseoDiSantaSofia_shutterstock_35877235

8) A Istanbul, nel Gran Bazar o sul Bosforo

Punto di incontro tra Oriente e Occidente, Istanbul è una città ricca di storia e custode di un immenso patrimonio culturale e artistico. Un viaggio nella capitale della Turchia consente di scoprire luoghi famosissimi come la Moschea Blu, l’Ippodromo Bizantino, il Palazzo Topkapi, centro del potere dell’Impero Ottomano tra il XV e il XIX sec.

Un viaggio nella storia che non mancherà di affascinare i bambini più grandicelli. Per loro sarà un ricordo indimenticabile un pomeriggio a curiosare e a contrattare nel Gran Bazar e la minicrociera sul Bosforo in battello, mentre per i genitori è imperdibile un’esperienza in uno dei tradizionali hammam della città, con l’energico massaggio con sapone di aleppo e guanto di crine dopo il piacevole relax sulle calde superfici dell’originale bagno turco per comprendere meglio le origini del benessere e delle moderne spa.

Oppure la visita della Chiesa Bizantina San Salvatore in Chora, oggi museo, in cui sono conservati magnifici affreschi e mosaici, o la cena con spettacolo folcloristico con musiche e balli della tradizione turca.

Il pacchetto di 4 giorni/3 notti con prima colazione e volo da Bergamo, Bologna,Venezia o Roma costa 309 € a persona.

Info: www.edenviaggi.it

mago-merlino-2

9) Con Mago Merlino cercando l’uovo di drago

Si terrà a Pasqua e Pasquetta, domenica 31 marzo e lunedì 1 aprile, una magica caccia al tesoro in compagnia di Mago Merlino, alla ricerca dell’Uovo di Drago al Parco delle Fiabe del Castello di Gropparello (Pc).

Merlino, infatti, ha atteso per tutto il lungo e rigido inverno che arrivassero giovani valorosi da accompagnare alla grande prova “La ricerca dell’uovo del drago”, per sconfiggere gli eserciti nemici! Aiutati da Morgana e Viviana e da giovani fauni del mondo delle terre traverse, i piccoli cavalieri arrivati da ogni dove, faranno una grande caccia al tesoro, alla fine della quale il più meritevole troverà l’Uovo di Drago e sarà investito a Primo Cavaliere del Drago, difensore del Castello di Gropparello. Per tutti gli altri valorosi piccoli guerrieri ovetti di cioccolata dal cesto della Fata del Lago.

Biglietti d’ingresso: per gli adulti 18 € (con visita guidata al Castello e al Parco delle Fiabe), per i bambini 14 € (con visita guidata al Castello, al Parco delle Fiabe, avventura e caccia all’uovo).

Info: tel. 0523.855814 , www.castellodigropparello.com

Gardaland-Madagascar-Live!-It-s-Circus-Time

10) A Gardaland col circo di Madagascar

Il parco di divertimenti Gardaland di Castelnuovo del Garda (Vr) inaugura la nuova stagione il 28 marzo, giovedì di Pasqua, con una novità: “Madagascar Live! It’s Circus Time”, uno spettacolo dal vivo con le stelle del celeberrimo cartone animato. I personaggi preferiti di Madagascar sono arrivati in Europa e stanno cercando di evitare la cattura da parte della minacciosa “acchiappa animali” francese, Capitan Dubois.

La storia inizierà dal momento in cui gli ospiti del Parco entreranno nel tendone del circo. Gli agenti di Capitan Dubois perquisiranno gli spettatori in cerca degli animali fuggiti dallo zoo perché sospettano che chiunque possa essere uno di loro travestito. Quando le luci si accenderanno avrà inizio lo spettacolo del circo con la gang di Madagascar; eludendo Dubois e i suoi agenti, la gang canterà, ballerà e si lancerà in spericolate acrobazie.

L’altra novità della stagione è lo speciale biglietto famiglia destinato ai nuclei da 3, 4 e 5 persone con bambini inferiori ai 10 anni che costa 29,50 € a persona con un buono per un pranzo a soli 6,50 €. A partire dal 7 aprile si possono trascorrere le “domeniche primaverili” a 25 €. Tantissime, infine, le offerte online.

Info: tel. 045.6449777, www.gardaland.it

1) A caccia di conigli e di… cioccolato!

Per tutto l’inverno hanno lavorato nell’ombra per assemblare uova di cioccolato dalla forma perfetta, nascosti nei boschi e nelle foreste vestite di neve, ma domenica 31 marzo i Conigli di Pasqua escono allo scoperto per dare vita a una delle più divertenti manifestazioni dell’anno sulle Dolomiti. Siamo a Obereggen (Bz), dove le piste innevate saranno il teatro della tradizionale Caccia ai Conigli di Pasqua, e saranno invase da sciatori con una tuta molto particolare che riproduce la maschera degli animali che nei paesi di lingua tedesca, secondo la tradizione, lasciano doni ai bambini e annunciano la primavera.

A Obereggen i coniglietti porteranno uova di cioccolato Lindt. In concomitanza con l’iniziativa, numerose strutture alberghiere della Val D’Ega propongono pacchetti per le famiglie con bambini per vacanze da pochi giorni a intere settimane bianche nel periodo pasquale. Un esempio? L’hotel Mondshein offre la mezza pensione a 63 € al giorno, gratis i bambini fino a 5 anni, 50% di sconto per quelli fino a 11 anni. Info: tel. 0471.619500, www.valdega.com
Facebook Twitter Google Plus More