Pubblicità

La colazione ideale

 
colazione-2g
30 Ottobre 2018
La perfezione, si sa, non esiste. Ma migliorarsi è possibile con i Coco Pops Kellogg's
Facebook Twitter More

Matteo è un bambino molto vivace. Appena sveglio va già a mille e si precipita a fare colazione bevendo latte con tre cucchiaioni pieni di cacao da miscelare. Non mescola il latte ma mangia le isolette che si sono formate con il cacao e poi finisce tutto con la cannuccia. Non sempre vuole il latte, a volte sceglie uno yogurt e non mangia biscotti. Mamma Claudia è preoccupata, Matteo è già una forza della natura di suo, tutto questo cacao non gli darà troppa energia?

 

L’importanza della colazione

La colazione è un pasto fondamentale: permette all'organismo di fare rifornimento di energia dopo il digiuno notturno e aiuta i bambini ad affrontare gli impegni scolastici e dell’intera giornata. Nella corsa contro il tempo che ogni famiglia affronta tutte le mattine, la colazione non deve essere sacrificata: è infatti noto come il pasto della mattina influisca, tra le altre cose, in maniera positiva sul rendimento scolastico per affrontare tutte le attività che lo aspettano.

 

Quali alimenti deve contenere la colazione per essere nutriente ed equilibrata?

La colazione ideale è composta da un mix di carboidrati, fibre e proteine.  I primi possono essere forniti da diversi alimenti, come pane, cereali, biscotti e fette biscottate.

Le fibre sono presenti ad esempio nei cereali per la prima colazione, nei frullati con frutta (ma anche legumi e ortaggi) o nei prodotti da forno integrali.

Le proteine si possono trovare ad esempio nel latte, la frutta secca. E se i bimbi preferiscono il salato? Formaggino fresco, un uovo o anche dei legumi.

 

La colazione ideale: Coco Pops con -30% di zuccheri*

La perfezione, si sa, non esiste. Ma migliorarsi è possibile Kellogg – primo produttore mondiale di cereali e secondo player per cracker e biscotti – ci è riuscita. La grande novità è la nuova ricetta migliorata dei Kellogg’s Coco Pops, i famosi chicchi di riso soffiato, con una riduzione degli zuccheri* ma un gusto incredibilmente delizioso. La nuova ricetta -  con il 30% di zuccheri in meno*, più cacao premium rispetto alla ricetta precedente, ma anche ricco in vitamina D** e prodotto senza l’uso di coloranti, dolcificanti artificiali né olio di palma  - garantisce infatti cereali sempre squisiti.

 

Per 7 settimane, dal 1 novembre al 23 dicembre 2018, Coco, la simpatica e famosissima scimmietta testimonial dei cereali, difenderà – nel nuovo spot televisivo - il segreto della nuovissima ricetta dei Coco Pops da Crafty, il coccodrillo che cerca in tutti i modi di impossessarsene. Tra cascate di riso soffiato e tunnel di cacao, Coco mostrerà in modo divertente e coinvolgente perchè i cereali al cacao amati da tutti i bimbi hanno un gusto sempre delizioso, svelando allo stesso tempo la novità della nuova ricetta: - 30% di zuccheri!*

 

Matteo non è un bambino abituato a guardare la tv di mattina. Ma insieme a mamma Claudia, nel pomeriggio, dopo la scuola, potrà gustarsi la simpatia di Coco e innamorarsi immediatamente dei nuovi cereali al cacao. E mamma Claudia avrà trovato le risposte ai suoi dubbi: sì al cacao ma con il - 30% di zuccheri* per una colazione nutriente e gustosa!

 

 

*Meno 30% di zuccheri rispetto alla media dei cereali per la prima colazione al gusto cioccolato per bambini più venduti. Fonte: IRI – mercato Italia. Per info: www.cocopops.com

** 50% dell’apporto giornaliero di vitamina D (50% dei Valori Nutritivi di Riferimento di vitamina D per porzione)