Nostrofiglio

Pubblicità

Cosa è vero e cosa non lo è riguardo alla pipì a letto.

 
pediatra_drynites

23 Settembre 2014
Di enuresi si parla spesso, ma non sempre le nostre convinzioni sono corrette. Il primo tra i falsi miti? Quando un bambino bagna il letto la causa non necessariamente è di origine psicologica. 

Facebook Twitter Google Plus More

E' un piccolo problema e in più è molto comune. Capita a molti bambini per ragioni diverse: nella maggior parte dei casi non c'è motivo di preoccuparsi perché, essendo una normale fase della crescita, passerà con il tempo.

 

Non è un problema comportamentale. Se un bambino bagna il letto di notte, non significa che ha problemi di apprendimento, né di comportamento: semplicemente, non lo fa apposta. E' una cosa che capita.

 

Bere durante il giorno può aiutare il tuo bambino.

 

Come spiega quì la Dott.ssa Maria Eleonora Basso, Pediatra DryNites®, se il bambino viene invogliato a bere durante la giornata apprenderà sane abitudini urinarie e capirà come controllarsi. Inoltre, se si è dissetato adeguatamente nel corso della giornata, la sera sentirà meno il bisogno di bere.

 

Accompagnare il bambino a fare pipì durante la notte non risolve il problema.

 

Svegliare il bambino per fare pipì e accompagnarlo in bagno non lo aiuterà a diventare più consapevole. Se invece è lui a chiederlo, alzatevi, accompagnatelo e non dimenticate di congratularvi con lui!

 

Esiste una soluzione per la pipì a letto.

 

La soluzione c'è, funziona, e si chiama tempo. Crescendo il bambino capirà come controllarsi, ma per il momento ha bisogno di tutto il sostegno che saprete dargli per gestire emotivamente la situazione.

 

Le mutandine DryNites®, che potete scoprire su www.drynites.it e richiederne immediatamente un campione gratuito, possono aiutarvi coodamente in questa sua fase di passaggio.

 

Indossare mutandine specifiche per l'enuresi non rallenta la soluzione del problema. Non c'è nulla che possa farlo pensare. DryNites® non cura il sintomo, ma aiuterà il bambino a sentirsi a suo agio e gestire con maggiore serenità la situazione.