Nostrofiglio

Speciale Carnevale

Carnevale 2018: costumi per bambini e idee per festeggiare

carnevalebambinicostume

10 Gennaio 2019 | Aggiornato il 15 Gennaio 2019
Avete voglia di festeggiare alla grande insieme ai vostri bimbi il prossimo Carnevale? Ecco come vestirsi, con idee per grandi e per piccini, come organizzare una festa grandiosa, che cosa fare se il bimbo non si vuole vestire.

Facebook Twitter Google Plus More

Voglia di festa? Carnevale di avvicina. Abbiamo preparato uno specialone con idee per festeggiare, proposte, costumi per bambini.

Scopriamo però prima quanto ci tocca aspettare prima di prendere coriandoli e stelle filanti.

Quando si festeggia Carnevale nel 2019? Quest'anno Pasqua sarà "alta" e cadrà domenica 21 aprile 

Partendo dalla Pasqua si sottraggono sei settimane: le prime cinque sono di Quaresima (che dura 40 giorni), la sesta è Carnevale. 

Quindi nel 2019, il 28 febbraio sarà giovedì grasso, il 5 marzo grasso e mercoledì 6 marzo, mercoledì delle Ceneri, giorno che fa iniziare la Quaresima.

 

Date del Carnevale 2019:
giovedì grasso: 28 febbraio
martedì grasso: 5 marzo
mercoledì delle Ceneri: 6 marzo
ultimo giorno Carnevale ambrosiano: sabato 9 marzo

 

Abbiamo quindi ancora poco più di un mese per organizzarci con costumi fai-da-te e non, e party fantasiosi. Come organizzarsi al meglio? 

 

Pensiamo al trucco, la moda degli ultimi anni tanto amata dai bambini

Sei in cerca di idee per truccare il tuo bimbo a Carnevale? Abbiamo scovato per te le proposte più originali e divertenti della rete, passando da principesse e fatine a cantanti famosi e supereroi. Quando realizzi il trucco, libera il viso dai capelli (da fermare con un elastico o una fascia) e ricorda di avvolgere intorno al collo un asciugamano per non sporcare il vestitino. Per levare il make up, prediligi uno struccante oleoso, adatto a rimuovere prodotti colorati senza irritare la pelle.

Attenzione anche alla scelta del trucco: deve essere sicuro e non scaduto!

 

Voglia di qualche idea per costumi carnevaleschi? Ecco diverse proposte in base all'età:

Costumi pazzerelli per neonati e bambini fino ai 2 anni

Per i piccolissimi, costumi pazzerelli per neonati e fino ai due anni di età: tutti da mangiare!

 

 Sempre per i più piccini, costumi ispirati a frutta e verdura. Dalla carotina al peperoncino. Che cosa ne dite di un bel kiwi o di un grappolo d'uva?

 

Costumi per bambini con personaggi Disney

Per i più grandicelli, dai 2 anni in su, passiamo ai loro beniamini: i costumi di Carnevale dei personaggi Disney. Elsa e Olaf di Frozen, La Bella Addormentata nel bosco, Arlo e Darth Vader!

Oppure personaggi presi dai film! 

 

O dalla letteratura...

Guarda anche i vestiti di Carnevale più originali per bambini.

 

Costumi di Carnevale per bambini fai da te

Se invece siete per il fai da te, che cosa ne pensate di una carrellata di costumi home-made? 40 idee per costumi di Carnevale che piaceranno ai bambini spendendo pochi euro. Dalla paperella al cow-boy, dal fantasma spaventoso al sushi e al biscotto al cioccolato, dall'ape al costume da civetta: ce n'è per tutti! E soprattutto, c'è ancora il tempo sia per farli che per farli fare dalla mamma o dalla sarta amica.

 

Chi l'ha detto che per avere un costume di Carnevale che fa girare la gente bisogna per forza spendere tanto? Basta giocare d'anticipo cercando online o facendosi un'idea di quello che si vuole e comparando i prezzi. Abbiamo selezionato una serie di costumi di Carnevale per bambini sotto i 20 euro che vi lasceranno senza parole (e con il portafoglio felice)

 

Gravidanza: costumi di Carnevale originali

E chi è in dolce attesa? Le proposte sono moltissime anche per chi è in attesa di un bebè. Se hai bisogno di qualche idea o di costume un po' pazzerello fatti una risata guardando questa simpatica galleria fotografica. Pirati, fatine, mummie, piovre, ma anche cicogne. Tanti costumi di Carnevale per mamme in attesa.

Che cosa fare se il bambino ha paura delle maschere?
"Il gioco del travestimento non sempre è compreso dai bambini, soprattutto i più piccoli" dice la dottoressa Simonetta Gentile, responsabile di psicologia clinica dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù. “Spesso il passaggio temporaneo da realtà a finzione non è immediato e la festa può trasformarsi in fonte di disagio”.
Molti bambini non sanno bene come rapportarsi alla maschera. Agli occhi del piccolo, cambiare identità anche se solo per gioco, può mettere ansia e addirittura paura. Questo perché i bambini non hanno ancora la consapevolezza del confine che intercorre tra realtà e finzione.
Che cosa fare quindi? Spiegare al bimbo il senso del travestimento, scegliere il vestito insieme a lui oppure farlo insieme, spiegare al bambino che si tratta di un gioco.
Per approfondire: il bimbo ha paura delle maschere

 

Carnevale, il decalogo per organizzare in casa una festa in maschera

Siamo pronti. Vestiti di tutto punto e truccati a dovere. E' arrivato il momento della festa. E' possibile organizzare un festa di Carnevale senza impazzire?

10 consigli per non fallire.

  1. invita non più di 8-10 bambini
  2. individua la stanza per la festa: circoscrivi lo spazio per non impazzire!
  3. pensa alle decorazioni. Potresti organizzarla tematica
  4. prepara una maschera per ogni invitato, anche se arriveranno già vestiti (scopri come fare una maschera fai da te velocemente)
  5. non dimenticarti i palloncini
  6. vieta bombole schiuma e spray
  7. attrezzati con panini piccoli e focacce
  8. pane e nutella? Frittelle? Qualcosa di più elaborato da mangiare? Si può fare ma solo se si mangia seduti
  9. prevedi dei bicchieri con il nome e non impazzirai 
  10. prepara una raccolta di musica per bambini per finire in bellezza.

Per saperne di più, leggi l'approfondimento sulle feste di Carnevale per bambini

 

Scopri anche come:

 

Come intrattenere gli ospiti della festa?

Se avete intenzione di organizzare una festa di Carnevale in casa ma non sapete bene come intrattenere i vostri piccoli ospiti, vi proponiamo un'attività adatta ai bambini dai tre ai cinque anni.

Per giocare a questo memory servono semplicemente tanti guanti colorati, di tutti i tipi, alcuni necessariamente appaiati ma altri anche spaiati. Mescolate i guanti tutti insieme e posizionateli in un mucchio al centro del pavimento. Al vostro via, i bambini devono correre verso il mucchio e cercare almeno un paio di guanti appaiato. Il primo che lo trova ha vinto. Potete farlo anche con i calzini al posto dei guanti.

Leggi altre sei attività da fare nell'articolo sui giochi di Carnevale per bambini.

 

Come fare per festeggiare il Carnevale in sicurezza?

Ci viene in aiuto il Ministro della Salute, con un decalogo dedicato apposta al Carnevale.

Dai trucchi per il viso fino alla scelta giusta del costume. Dalle maschere da indossare a schiume e stelle filanti spray.

Ecco come festeggiare in tranquillità.

  1.  Schiume e stelle filanti spray: attenzione a dove si spruzzano! Niente occhi!
  2.  Schiume e spray sempre lontano dalle fiamme.
  3.  Maschere: attenzione a glitter e brillantini negli occhi. Causano irritazioni.
  4. Costumi di Carnevale: occhio alle parti piccole come bottoni e piccole decorazioni.
  5. Annusa il tessuto del costume. Non farlo indossare se ha un cattivo odore. Potrebbe contenere sostanze tossiche.
  6. Prima di comprare un costume, leggi bene l'etichetta. Cerca il marchio CE
  7.  Scegli i gadget con attenzione: potrebbero essere rifiniti male e avere bordi taglienti. 
  8.  Trucco: sceglilo sicuro e attenzione alla scadenza.
  9. Testa il trucco, prima di utilizzarlo.
  10.  Non applicare il trucco su pelle non pulita e sulle parti delicate

L'articolo sul sito ufficiale del Ministero della salute 

 

E che cosa mettere in tavola come idee di spuntini per una festa? 

Le ricette dei classici dolci di Carnevale

Bugie, frittelle, castagnole, struffoli e biscotti colorati: il Carnevale è anche la festa di tanti dolci tipici regionali.

1. RICETTA DELLE BUGIE DI CARNEVALE

2. RICETTA FRITTELLE DI CARNEVALE

3. RICETTA DELLE CASTAGNOLE

4. RICETTA DEGLI STRUFFOLI

5. RICETTA DEI BISCOTTI DI CARNEVALE AL CACAO CON SMARTIES

 

Se invece impazzite per le chiacchiere? Ecco che cosa vi serve: tre uova, zucchero, olio di semi, 40 gr di olio di oliva, 500 gr di farina, 50 gr di zucchero a velo, mezzo bicchiere di vino bianco e la scorza di arancia non trattata.

 

  • Impasta farina, zucchero, uova, olio d'oliva, vino bianco, scorza d'arancia grattugiata.
  • Lascia riposare l'impasto per mezz'ora.
  • Stendi la pasta con il mattarello, fino a quando sarà alta 1 mm.
  • Ritaglia dei rettangoli
  • Friggi in olio di semi ben caldo e scola in carta assorbente. Puoi anche cuocere al forno, a 210° C per 10-12 minuti.