Da mammenellarete

In viaggio con il neonato

neonato-mare
05 Luglio 2012
Estate. Periodo di mare, montagna, città e gite all'aria aperta. Quando si ha un bambino come si fa a viaggiare? Di che cosa bisogna tenere conto? Leggi il consiglio di oggi di Mammenellarete.it
Facebook Twitter More

Per le famiglie che si limiteranno ad avere un breve vacanza, ecco alcuni utili suggerimenti di mammenellarete.it.

Se il bambino non è ancora svezzato:

 

  • Se la mamma allatta al seno in qualsiasi momento può dare la sua poppata al bambino avendo l’accortezza, ovviamente, di coprirsi con uno scialle o un lezuolino per non destare polemiche inutili, come quelle che compaiono spesso sui giornali.

  • Nel caso in cui vi ritroviate alle prese con biberon da scaldare, la soluzione sarebbe quella di portare con sé acqua calda in thermos, oppure esistono anche scaldabiberon elettrici e da auto

  • Se proprio è un caso di emergenza, potete sempre chiedere ad un bar o un ristorante di scaldare il biberon, quando vi sedete per una sosta rifocillante.

  • Quando gli spostamenti durano più di un giorno, allora non c’è problema visto che tutto l’occorrente sarà presente in albergo o, nel caso di hotel non provvisti il problema sarà risolto portando il tutto da casa.

 

Vuoi avere altri consigli su come comportarsi quando il bambino è svezzato? Leggi il post di oggi di mammenellarete.it In viaggio con mamma e papà

 

 

TI POTREBBE INTERESSARE
  1. Guida allo svezzamento del bambino