Dagli Usa

Video contro gli stereotipi di giochi da maschi e da femmine

goldiebox
08 Luglio 2013
E’ da oltre 100 anni che i giocattoli ispirano i maschietti a diventare filosofi, costruttori e inventori. Le nostre bambine meritano di più (sottointeso: di una bambola da accudire). Un'azienda americana di giocattoli punta a combattere gli stereotipi per i giochi da maschi e da femmine con un set di costruzioni
Facebook Twitter More

“More than a princess. We are the champions” (Più di una principessa. Noi siamo campioni). Parafrasando la famosa canzone dei Queen, la neo azienda americana di giocattoli GoldieBlox che produce giocattoli per bambini interessate al mondo delle costruzioni, punta ad abbattere gli stereotipi tra maschi e femmine.

“Ci avevano detto che GoldieBox non avrebbe potuto sopravvivere negli ipermercati accanto alla Barbie – ha detto l’ingegnere e fondatrice dell’azienda Debra Sterling -. Ci avevano detto che i giocattoli ingegneristici per bambini rappresentano una nicchia. Ora vogliamo dimostrare che queste previsioni sono sbagliate.”

E continua: “Vorrei che ogni bambina interessata al mondo delle costruzioni e dell’ingegneristica avesse accesso al nostro gioco.” Sogno quasi avverato: a breve il set da costruzione per bambine sarà disponibile in oltre 600 Toys ‘R’ Us e online a 29,99 dollari.

Altri video divertenti: